Servizi investigativi per la ricerca di persone scomparse

Per svariati motivi può scomparire una persona a noi cara, cosa si può fare?

Dopo aver ovviamente avvisato le forze dell’ordine, esiste la possibilità di rivolgersi ad un investigatore privato, il quale può operare contemporaneamente alle autorità competenti al fine di ritrovare il soggetto.

Le tre macroaree

Quando si parla di persone scomparse è fondamentale definire le tre macro aree di appartenenza:

1°: scomparsa volontaria

2°: scomparsa involontaria

3°: scomparse mediante costrizione

Della prima macroarea fanno parte coloro che scompaiono “per scelta”, così come un debitore, un testimone o di un figlio dopo un litigio.

Della seconda fanno parte quei soggetti con patologie mentali di vario genere che si allontanano non per scelta, ma magari dimenticando la strada di casa (tipico nei malati di Alzheimer) o perdendosi in mezzo alla folla durante un grande evento.

Dell’ultima invece, le persone che contro la propria volontà vengono allontanate, ossia coloro che divengono vittime di sequestri, rapimenti o plagi.

L’indagine

Preliminarmente, è necessaria la fase della raccolta delle informazioni sul soggetto scomparso passando ad analizzare solo successivamente tutte le persone che in maniera diretta o indiretta sono entrate in contatto nelle ultime ore prima della scomparsa.

Solitamente l’investigatore, dopo aver raccolto le informazioni primarie ( generalità, foto, abitudini di vita ecc.. )  acquisisce le informazioni utili e relative al lavoro,  famiglia, un/a eventuale amante, la compagnia di amicizie, la situazione patrimoniale, i social network,  i timori che poteva nutrire verso qualsivoglia situazione.

Infine si passa alla ricerca fisica in determinati luoghi, magari quelli che spesso venivano citati o risultano emotivamente importanti per il soggetto (nel caso del terzo gruppo si intende con questo il soggetto-rapitore).

L’investigatore in questi casi supporta il lavoro delle Forze dell’Ordine con cui si tiene costantemente in contatto utilizzando autonomamente i propri strumenti di lavoro e la propria rete di contatti e informatori.

Dopo il ritrovamento del soggetto scomparso, potrà essere stilato il rapporto scritto corredato di prove fotografiche, producibile in giudizio.

 

Per informazioni sui servizi investigativi per la ricerca di persone scomparse clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *